Un anno e un giorno.

aprile 5, 2009

s6300666

Un anno.
E’ passato un anno da quel 4 aprile…  eri minuscola, bellissima e piena di capelli e sopratutto avevi uno sguardo bellissimo…
mi ricordo che pensai “ariu non dire cazzate, non può avere uno sguardo intelligente dopo così poche ore di vita” eppure non cambiai idea.
Non era un grande periodo per me, non vedevo niente di positivo intorno, e invece quando ho visto i tuoi occhietti ho pensato che invece si poteva cominciare a raccogliere le macerie e ricominciare, perchè tu avevi si due genitori speciali, ma qualche zia in più non sarebbe certo stata di troppo.
Per cui cuorellina mia a questo punto non posso fare altro che ringraziarti e dirti che il tuo sguardo non è cambiato affatto.

Per dire la verità è passato un anno e un giorno, ma volevo che prima le vedessi Tu.
Grazie di tutto Andrelù.
Grazie di cuore.
Titti.

Annunci

primi piedini liberi.

aprile 28, 2008

credo sia arrivata l’estate.
no, non c’entra il fatto che ieri abbia passato quelle tre orette spalmata sulla ex sabbia del poetto, quello lo faccio anche d’inverno… ma poco fa ho visto una bimba con sandaletti rosa e dita di fuori.
è scientifico: non importa quale sia la temperatura esterna o il fatto che io abbia fatto il mio primo bagno da un mese ( quella è estate per me… ), è estate quando incontri i primi piedini di cinque anni di vita finalmente liberi…