quasi quarant’anni…

marzo 24, 2009

s6300611

s6300621s6300622

s63006242

queste mani, che sono solo alcune delle mani con le quali trascorro il mio mercoledì pomeriggio, hanno tutte meno di cinque anni.
difficile da credere anche per me, eppure queste nove meraviglie non arrivano ad avere in tutto quarant’anni…
ho provato a sommare mesi, giorni e ore delle loro splendide età eppure niente…non arrivano a quarantanni ma plasmano l’argilla come se la cosa facesse parte del loro dna.
hanno grazia, stile, precisione ed entusiasmo da vendere, e si occupano del loro pezzo di argilla e del suo trasformarsi per novanta minuti…
magari un giorno diventeranno mani di insegnante, ingegnere, metalmeccanico, notaio o che altro, ma per adesso pensano che forse sono così bravi perché hanno una maestra magica che gli ha fatto un incantesimo e sono diventati magici anche loro…

e come faccio a non commuovermi?

Annunci

s6300545ci sono mani di donne che decorano ceramica e ti raccontano di essere arrivate fin qua da Betlemme e te lo raccontano come se le avesse condotte la cometa…
ci sono mani di uomini italiani che scolpiscono pietre con martello e punteruolo o fanno nascere dall’alabastro le forme  più impensate …
ci sono mani di donne che fanno pizzi al tombolo che a quanto pare esiste anche fuori dalle favole e che giureresti siano creature dell’ottocento che lavorano a pochi metri da ceramisti piemontesi poco più che ventenni coi dredlook… mani di orafi da sogno, mani di liutai, mani di restauratori precisi da far invidia a un orologio svizzero, mani di uomini portoghesi e donne sarde che tramano fili al telaio…  mani del gruppo che lavora dietro le quinte dell’ente lirico di cagliari con costumi e scenografie che gli ho solo invidiati….
se avessi qualche  sera di tempo potrei  descrivervi ogni paio di mani presenti che se volete potete vedere all’opera all’Emporio Mediterraneo a Cagliari, ma non ho tempo…
perché  tra tutte quelle mani ci sono anche mani che decorano maioliche… le mie.

La regina delle casette.

settembre 18, 2008

questa l'ha fatta Lucia. e si vede.

questa l'ha fatta Lucia. e si vede.

Qualche tempo fa un uomo che mi voleva bene mi disse, e lo scrisse pure, che io ero la regina delle casette.
Gli risposi che non potevo essere una regina perché “le regine sono perfette e io non sono perfetta per il semplice fatto che mi mangio le pellicine delle unghie”…
poi ho visto questa foto che mi ha fatto Lucia e ho pensato che forse quell’uomo aveva ragione.la prossima volta che salta fuori un concorso per regine, lo faccio anch’io.
grazie Lu.
ps: Marilisa dice che se son papaveri fioriranno…

Lentamente …

agosto 29, 2008

Credo che Cagliari si stia lentamente risvegliando…
Come lentamente credo si stia risvegliando un po tutta l’Isola, e anche la Penisola.
Si è vero, hanno iniziato ad aprire gli occhi già lunedì scorso, a stiracchiarsi, a guardarsi intorno…
ma poi si sono girate dall’altra parte e hanno detto ” ancora un pò…”
però, adesso, girando per le strade, si vede che manca davvero poco, e quel lunedì primo settembre è lì, ai blocchi di partenza che fregandosene altamente di chi ha fatto vacanza e chi no, si strofina comunque le mani…

Si,
lo so,
vi parlo sempre dei miei corsisti di ogni età ma raramente ve li faccio conoscere.
Vi presento Giulia, Elisa, Anna, Elena.

Circa quarant’anni in quattro ma mani fantastiche e menti svelte che in dieci ore di corso hanno immaginato, plasmato e concretizzato le loro idee con terra, acqua, fuoco e sopratutto mani.

Cinque pomeriggi senza compiti per le vacanze, senza computer e senza noia.
Si. Nel laboratorio di via Costituzione a Cagliari succede anche tutto questo.

In una piccola città dell’Isola, che è anche la più grande. trovate un piccolo laboratorio di ceramica. All’interno forme e colori parlano di storie di terra, acqua, fuoco ma sopratutto di mani: le nostre mani e quelle dei nostri ospiti che incontrando e condividendo la nostra esperienza si raccontano.
Coi nostri corsi conoscerete un nuovo linguaggio e nuove parole e i vostri pensieri saranno espressi dai piccoli oggetti di ceramica nati dalle vostre mani.

piccola ceramica

marzo 27, 2008

avete presente una lezione di ceramica con dodici alunni?
quella mia di oggi era con dodici alunni di un’età compresa tra i due e i cinque anni…  bellissima… ventiquattro minuscole mani che son riuscite a far nascere un giardino con piante, fiori, frutta, nidi e qualsiasi altra cosa possa immaginare di trovare su un albero un ceramista di quell’età.