mi meraviglio di me…

maggio 7, 2008

E’ stata una giornata ricca di emozioni.
Si, non provavo un orgoglio simile dal giorno che mi son legata le scarpe per la prima volta…
No, non ho scoperto di essere incinta, e non mi hanno fatta neppure ministro della pubblica istruzione.
Ho passato tutta la giornata a fare “cose” che per quarantanni ho sostenuto di non essere in grado di fare.
Ovviamente con la supervisione di Lucia, ma ho passato la giornata a fare fotografie e a inserirle su questo blog che in un modo o nell’altro comincia a prender forma…
lo so che è una cosa che il resto del mondo fa con una facilità estrema,
ma che c’entro io col resto del mondo e le loro velleità informatiche?
io volevo solo lavorare la terra… in un modo forse sbagliato… ma sempre di terra si tratta…