Pecora pensierosa.

ottobre 28, 2009

domandeLo so che è una pecora di terracotta coi boccoli e per di più senza occhi, ma secondo me ha ugualmente l’espressione di chi ha la testa piena di domande o di chi comincia a capire le risposte…

Annunci

Due gocce

aprile 10, 2009

Forse l’inizio della primavera è finito.
Forse va meglio.

Perché questa mattina mi son svegliata con un bisogno quasi fisico di vedere il mare… perché è stata una settimana pesantissima anche se non conosco nessuno abruzzese, una di quelle dove ti senti cretina per le tue preoccupazioni che ti sembrano tragedie insormontabili e poi all’improvviso ti rendi conto che aveva ragione quel Grande che diceva che si sta veramente come d’autunno sugli alberi le foglie… e non solo in guerra ma a volte anche in pace…

Per cui ho aspettato con ansia che arrivasse l’ora di pranzo e mare.

Memore di aver terminato ieri sera il mio ciclo di antibiotici per debellare una tonsillite da urlo,  caffè da portar via all’Iguana, via le scarpe e mare.

Perché certe cose le combatti solo col mare.

Paure, ansie, disperazioni, domande senza risposte e domande con risposte sbagliate… ci vuole mare.

Due gocce d’acqua dietro i lobi e sembra tutto più affrontabile.
E oggi era una giornata splendida, c’era pure uno che aveva l’aria di allenarsi per i campionati mondiali di tuffo trascinato dall’onda… ma non c’era paragone… un sacco di costumi e di asciugamani, chioschetti pieni come a giugno e delle onde che volevano giusto confermare la forza della natura…
E forse per me va meglio davvero.