Cose da credere e non.

luglio 22, 2008

Sto andando a sentire Ligabue.
Ve lo sto dicendo giusto perchè potrebbe succedere che finalmente prendiamo coscienza di esser le due metà della stessa mela e quindi potrebbe succedere che per un pò io accetti la sua proposta di scappare con lui…
no, non mi sembra una mossa da principeazzurro, anche perchè il principe azzurro non ha le palle per scappare con me… al massimo può scappare col palafreniere.
Non lo sapevate?
Non sapevate che il principeazzurro è cago?
e magari non sapevate che la Befana è morta durante una rapina? e neppure che babbonatale si mangia le renne e non vi dico dopo averle fatto cosa?

Ho capito: siete di quelli che sino a metà aprile erano convinti che walterveltroni prima o poi avrebbe avuto una piazza in suo onore: Piazza Walter Veltroni Capo del Governo ( 2008 – a scaresci )…
allora vi chiedo scusa…
cosa vuol dire “a scaresci” ?
adesso non ho tempo…
e probabilmente ci vediamo domani.

Annunci

2 Responses to “Cose da credere e non.”

  1. Lu Says:

    Lo so che ormai sei tra le braccia del Luciano da Correggio, però senti, permettimi, io non ci credo che c’è ancora gente che scappa (che poi di solito tr**ba, e basta) col palafreniere… dico, PALAFRENIERE. A parte che sembra una malattia psichiatrica (“Il dottore dice che son palafrenico”), uno (o una) per avere il palafreniere deve avere pure il cavallo -insomma, mi sembra un po’ costoso come ambaradàn da metter su per, ehm, attirare l’attenzione (…) di chicchessia. A meno che non ci si reincarni in mio fratello, e non lo auguro a nessuno: all’uopo di prevenire simili incresciosi accadimenti sconsiglio di lasciare il barattolo del karma fuori dal frigo, soprattutto in questa stagione (come dice una mia amica).

    Poi, ascolta, ho qualche problema anche con le mele, perché ho come il sospetto che l’altra metà della mia stessa mela sicuramente sia bacata, hoc est col vermazzo.
    Sì insomma, siamo d’accordo, il principe buzzurro è cago perso (ma questo non è un difetto) e soprattutto l’idea di Uolter mi ha salassato le ultime sinapsi ancora attive.
    Buon Ligabue e a si biri luegus!

  2. Roberto Says:

    Eccomi ancora qui (spero non inopportunamente, ma orami il tuo blog ha scatenato la mia curiosità …. [magari la prossima volta oltre che la “catena”, chiudo anche il portone O__O ]), ma vista la “trassa” di Lucianone, più che principe azzurro mi sa tanto di suo scudiero (in quanto addetto alle scuderie :)) …e fai attenzione che la mezza mela, non voglia darla al cavallo 😀
    Per quanto riguarda le notizie dal mondo fatato, devo fare qualche precisazione. E’ comunque vero che la befana ha fatto una rapina, ma insieme a babbonatale ed al principeazzurro (quest’ultimo talmente imbranato che è stato l’unico a rimanere ucciso*); usciti dalla ricevitoria Sisal (unico luogo dove oggi esiste il soldo, tanto in banca ci sono solo virtualmente) la befana nel tentativo di scappare ha incosciato la scopa …. ma era qualcosaltro della renna (ed è lei infatti che le sta mangiando e sputandone i peli) babbonatale è invece disperso nei cieli girovagando senza meta con la scopa della befana, impossibilitato nel governarla (infatti questa gli si è infilata, sfortunatamente – o forse no -, nel …. per trequarti, nel confuso tentativo di saltare a bordo del suo carroccio (era li infatti che la befana parcheggiò la sua scopa).
    Tutto questo ovviamente è top-secret, conosciuto solo da noi abitanti del citato mondo fatato, io infatti sono un FOLLEtto.
    Scusa il “poema” ma, oltre la curiosità si è scatenata anche la fantasia 😀 …. l’unica cosa che rischiava di non restar tale era la piazza, ma avremo modo di appurare che se non sarà a nome suo sarà sicuramente a nome di uno di egual “specie”.
    Beh …. ora credo proprio di aver esagerato :), e, nel caso non mi fossi espresso in maniera comprensibile, questo mio non vuol essere un contestare gusti musicali e quant’altro, ma solo un tentativo di far sorridere (se ho avuto successo sono contento, altrimenti ancor mi scuso per l’ennesima intrusione :D)
    Ora ti saluto e ti auguro buone cose,
    Roberto.

    Ah scusa, dimenticavo l’asterisco al principeazzurro:
    *poveretto, essendo la prima rapina della sua vita, come ha visto il suo riflesso, con tanto di arma in pugno, nella vetrina della ricevitoria, gli è sopraggiunto un infarto per lo spavento!!! O___O


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: